Decreti attuativi sul tax credit per cinema e audiovisivo

La tematica del credito d’imposta nel settore audiovisivo, già trattata da Andersen & Legal Italia al convegno “Il nuovo tax credit nel settore cinema e audiovisivo” organizzato dallo studio a Roma il 22 marzo 2018, viene approfondita dal Ministero con la pubblicazione dei DM attuativi della Legge 14 novembre 2016, n. 220 (cd. “Legge Cinema”) sul Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 120 del 25 maggio 2018 – Serie generale.

La Legge Cinema mette a dispozione risorse per un valore di 400 milioni di euro l’anno e introduce sistemi automatici di finanziamento con forti incentivi per i giovani autori e per chi investe in nuove sale e a salvaguardia dei cinema storici.

Il credito di imposta viene riconosciuto per la produzione esecutiva e post-produzione, per le sale cinematografiche, per la distribuzione di opere audiovisive, cinematografiche e televisive e web (fiction, animazione, documentari) di nazionalità italiana.

La misura del credito di imposta varia a seconda della percentuale dei costi ammissibili, dal 15% al 50% .

I nostri esperti sono a disposizione per fornire ulteriore assistenza sul tema.

digital tax