GDPR: Volge al termine il periodo di tolleranza sulle sanzioni

Mancano ormai pochi giorni alla sostanziale piena applicazione dell’impianto sanzionatorio previsto in materia di GDPR.
In particolare, il prossimo 19 maggio termina il periodo di moratoria previsto dall’art. 22, comma 13, D.Lgs. 101/2018 in cui per i primi otto mesi decorrenti dalla data di entrata in vigore del decreto, il Garante per la protezione dei dati personali tiene conto ai fini dell’irrogazione delle sanzioni della prima applicazione della normativa. Volge quindi al termine il dibattuto periodo di “tolleranza” e tutti gli operatori dovranno valutare adeguatamente il proprio livello di compliance al Regolamento UE 2016/679 e al relativo decreto di adeguamento – D.lgs. n. 101/2018.
Merita ricordare che le sanzioni previste per violazioni in materia di trattamento di dati personali sono molto elevate e possono arrivare fino a 20 milioni di Euro ovvero fino al 4% del fatturato totale annuo dell’esercizio precedente.
I Professionisti di Andersen & Legal Italia sono a Vostra disposizione per fornire ulteriori informazioni e chiarimenti in merito all’implementazione del GDPR.