Andersen Global si espande in Pakistan

Concluso un accordo di collaborazione con lo studio legale e fiscale Septentrio Global Consulting (SgC): così l'organizzazione internazionale espande la propria copertura in Asia meridionale.

Lo Studio

Septentrio Global Consulting, fondato nel 1985 dal Managing Partner Farrukh Karim Qureshi, ha iniziato il proprio percorso come studio legale e, recentemente, ha integrato le proprie competenze aggiungendo anche una service line fiscale, guidata da Rashid Ibrahim, e istituendo l’International Centre for Appropriate Dispute Resolution and Prevention, guidato da Nudrat E. Piracha. Lo Studio con sede a Islamabad, offre una vasta gamma di servizi in materia di consulenza fiscale, legale, gestionale e finanziaria, gestione delle risorse umane, gestione del rischio, offerta di soluzioni appropriate per la risoluzione e la prevenzione delle controversie, lavorando con clienti del settore pubblico, privato e sociale, sia a livello nazionale e internazionale.

“Le relazioni interpersonali sono al centro delle nostre attività, miriamo a stabilire lo standard per i servizi fiscali e legali in Pakistan”, ha affermato Farrukh. “Siamo trasparenti e ci impegniamo a fornire le migliori soluzioni ai nostri clienti, in linea con i valori e la visione di Andersen Global. Questa collaborazione rafforza la qualità delle nostre risorse, migliorando la nostra capacità nel fornire un servizio che rispetti gli stessi standard in tutto il mondo “.

Il commento di Mark Vorsatz

“Farrukh e il suo team hanno costruito una solida pratica in Pakistan e la nostra visione condivisa fornisce una base importante per un rapporto di lavoro sinergico”, ha affermato Mark Vorsatz, presidente di Andersen Global e CEO di Andersen. “Siamo davvero colpiti dalla loro dedizione alla gestione delle pratiche e all’indipendenza. La loro offerta di servizi completa fornisce una copertura eccezionale e ci posiziona per un’ulteriore espansione in questa regione”.