• Legge di Bilancio 2021

    Con la volontà di sostenere imprese e privati, la Legge di Bilancio mette in campo strumenti e iniziative volte a incentivare investimenti e lavoro. Per dare impulso alla ripresa economica colpita dalla pandemia da Covid-19, il Governo ha studiato un pacchetto di misure, tra le quali: contributi a fondo perduto e crediti d’imposta detrazioni per […]

    Learn More

  • Bonus mobili prorogato e potenziato

    La detrazione IRPEF del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici (con determinate caratteristiche) finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione (c.d. “bonus mobili”) di cui all’art.16 comma 2 del DL 63/2013, è stata prorogata dalla legge di bilancio 2021 anche per l’anno 2021 ed è stato elevato a 16.000 euro l’importo massimo della […]

    Learn More

  • Contributo a fondo perduto per i locatori che riducono il canone di locazione

    La Legge n. 176/2020 (conversione del DL Ristori) dispone che nel 2021 il locatore di un immobile a uso abitativo che riduce il canone di locazione di un contratto in essere al 29 ottobre 2020, può fruire di un contributo a fondo perduto nella misura del 50% della riduzione del canone, entro il limite di […]

    Learn More

  • Proroga al 31 dicembre 2022 del credito d’imposta ricerca, sviluppo, innovazione e design

    L’art. 1 comma 1064 della L. 178/2020 (Legge di Bilancio 2021) ha confermato, fino al 31 dicembre 2022, il credito d’imposta per le attività di ricerca, sviluppo, innovazione tecnologica, innovazione digitale 4.0, transizione ecologia, design e ideazione estetica, disciplinato dall’art.1, commi 198 – 209 della L. 160/2019,incrementando la misura dell’agevolazione. In particolare, la norma prevede […]

    Learn More

  • Implicazioni fiscali e doganali dell’accordo tra UE e Regno Unito

    I professionisti della service line europea VAT and customs hanno redatto un approfondimento sui principali elementi chiave del progetto di accordo di libero scambio tra l’Unione Europea e il Regno Unito con importanti implicazioni fiscali e doganali.   Davide Centurelli, responsabile del dipartimento IVA e Imposte Indirette Dogane italiano, è a disposizioni per fornire ulteriori approfondimenti.

    Learn More

  • Omaggi: disciplina fiscale e nuove specifiche tecniche

    La fatturazione elettronica è interessata da importanti novità dal 1° gennaio 2021, in particolare, tutti i contribuenti dovranno tenere in considerazione le nuove specifiche tecniche disposte dall’Agenzia Entrate. In via facoltativa, tuttavia, è stato possibile utilizzare le nuove codifiche già a partire dallo scorso 1° ottobre 2020. Tra questi vi è il codice “TD27 – […]

    Learn More

  • Ammesso il recupero dell’iva nelle procedure concorsuali anche senza nota di credito

    Non è necessario attendere la fine della procedura fallimentare per poter emettere la nota di variazione, in quanto la procedura potrebbe durare anche più di dieci anni e questo metterebbe in una posizione di svantaggio gli imprenditori italiani rispetto ai concorrenti degli altri Stati membri; inoltre, a fronte di procedure concorsuali infruttuose, non è necessario emettere una nota di credito per poter ridurre la […]

    Learn More

  • Dividendi provenienti da paesi blacklist distribuiti da società a fiscalità privilegiata

    Con la risposta all’interpello n. 587 del 16 dicembre 2020 l’Agenzia delle Entrate ha fornito alcuni chiarimenti in tema di dividendi provenienti da paese blacklist. Il quesito sottoposto all’Agenzia delle Entrate riguardava alcuni utili formatisi nel 2017 e distribuiti nel 2019 alla controllante italiana Alfa dalla controllata Beta residente in paese a fiscalità privilegiata. Ai […]

    Learn More

  • Brexit: gli effetti di un “no deal”

    Il Regno Unito ha lasciato l’Unione europea il 31 gennaio 2020 dopo averne fatto parte per ben 47 anni. Nell’accordo di recesso si è previsto un periodo di transizione che terminerà il 31 dicembre 2020 durante il quale continueranno ad applicarsi le regole dell’Unione Europea dopo di che il Regno Unito diverrà ufficialmente un paese […]

    Learn More

  • Gli abusi edilizi bloccano il Superbonus?

    In base alla disciplina generale, su un edificio che presenta abusi edilizi si possono realizzare solo opere di manutenzione, mentre tutte le innovazioni e migliorie possono essere autorizzate solo in un contesto di piena legittimità e regolarità edilizia dell’immobile; alla luce di questo principio, sarebbe quindi da escludere la possibilità di accedere ai bonus fiscali […]

    Learn More

  • Infedele Dichiarazione e Omesso Versamento: due distinte violazioni

    La Corte di Cassazione con la sentenza 27963 depositata il 7 dicembre 2020 prende posizione sul rapporto sanzionatorio tra infedele dichiarazione e omesso versamento. La dichiarazione infedele (art. 5 Dlgs 471/97) si concretizza quando il contribuente indica un’imposta inferiore a quella dovuta. Viene realizzata una violazione a “monte”, punita con una sanzione proporzionale (dal 90 […]

    Learn More

  • Le vendite on line a privati extra-Ue vanno documentate con fattura

    L’emergenza da Covid-19 ha contribuito ad accrescere un trend, quello delle vendite on-line, che negli ultimi anni è in continuo aumento. L’elemento di forza che ha attirato molte piccole e medie imprese residenti in Italia a investire nel commercio elettronico è la possibilità di abbattere le limitazioni territoriali, connesse agli store fisici, e ampliare su […]

    Learn More

  • Cash back di Natale

    A partire dall’8 dicembre e fino al 31 dicembre 2020 i consumatori privati, maggiorenni e residenti in Italia, che effettueranno almeno 10 acquisti con carte di credito, carte di debito e prepagate potranno ottenere il c.d. Extra Cash Back di Natale, ovvero un rimborso del 10% sulla spesa effettuata fino ad un massimo di € […]

    Learn More

  • Indeducibilità dell’IMU 2012 su immobili strumentali: sancita l’incostituzionalità

    La Corte Costituzionale ha dichiarato illegittima la norma che disciplina la indeducibilità dell’IMU, per il periodo di imposta 2012, dalle imposte sui redditi. La disposizione dichiarata illegittima si pone infatti in contrasto alcuni principi garantiti dagli articoli 3, 41, e 53 della Costituzione (principio di capacità contributiva, divieto di doppia imposizione, principio di ragionevolezza e […]

    Learn More

  • Decreto Ristori quater: sospensione versamenti di dicembre

    Il D.L. n. 157 del 30 novembre 2020 – cosiddetto “Ristori quater” – pubblicato nella stessa data in Gazzetta Ufficiale al n. 297, ha previsto la sospensione di alcuni versamenti fiscali/previdenziali con scadenza ordinaria nel mese di dicembre 2020. La sospensione riguarda in particolare: L’Imposta sul valore aggiunto (Iva periodica per i contribuenti mensili relativa al mese […]

    Learn More

  • Novità in materia di Documentazione TP

    Con il Provvedimento pubblicato lo scorso 23 novembre 2020, l’Agenzia delle Entrate ha modificato la disciplina italiana concernente la documentazione sul transfer pricing. Il documento allegato analizza le principali modifiche introdotte.   Martina Borlandelli

    Learn More

  • Decreto Ristori-bis: Contributo a fondo perduto

    Con il Decreto Ristori-bis (DL 149/2020), che integra e modifica il Decreto Ristori (DL 137/2020), è stata prevista una nuova misura di sostegno alle imprese sotto forma di contributo a fondo perduto. Il contributo spetta ai soggetti che hanno la partita IVA attiva alla data del 25 ottobre 2020 e che dichiarano di svolgere come […]

    Learn More

  • Esonero saldo IMU 2020: con il Decreto Ristori bis si amplia la platea dei beneficiari

    Per effetto delle ultime disposizioni emanate per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19 (DL n. 149/2020, cd. Decreto Ristori bis), è esteso l’esonero della seconda rata IMU 2020, in scadenza il prossimo 16 dicembre 2020, agli immobili e alle relative pertinenze nei quali sono esercitate le attività riferite ai codici ATECO riportati nell’Allegato 2 del Decreto. […]

    Learn More

  • Configura stabile organizzazione in Italia un ciclo completo di attività imprenditoriali e l’amministratore di fatto

    La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 21693 del 8 ottobre 2020, ha affermato che affinché si configuri una stabile organizzazione è sufficiente che un soggetto, residente o non residente, svolga in nome dell’impresa nel territorio dello Stato un ciclo completo di attività imprenditoriali con un proprio risultato economico indipendente rispetto alla casa madre. La […]

    Learn More

  • Esenzione dei dividendi e delle plusvalenze corrisposti ai fondi Ue/See

    Gli Organismi di investimento collettivo del risparmio (OICR) di diritto estero (conformi alla direttiva 2009/65/Ce, ovvero non conformi ma soggetti a vigilanza ai sensi della direttiva 2011/Ue) potranno incassare dividendi da società italiane in esenzione da ritenuta alla fonte. Medesima esenzione è prevista sulle plusvalenze realizzate su partecipazioni qualificate italiane. Tanto è previsto dall’art. 109 […]

    Learn More