• Novità sull’atto di cessione del credito d’imposta richiesto a rimborso nelle procedure concorsuali

    Con la risposta alla richiesta di consulenza giuridica del 17 gennaio 2019 n.1, l’Agenzia delle Entrate ha espresso un parere in merito alla cessione dei crediti d’imposta richiesti a rimborso, disciplinata all’articolo 43-bis del DPR 602/73, in ambito di procedure concorsuali. Si è posta l’attenzione sui crediti tributari che residuano nelle procedure di liquidazione e […]

    Learn More

  • Le rettifiche da Transfer Pricing non configurano il reato di dichiarazione infedele

    Le rettifiche da transfer pricing non configurano il reato di dichiarazione infedele: è questo uno dei chiarimenti forniti dalla Guardia di Finanza in risposta ad alcuni quesiti. L’art 4 del D. Lgs. n. 74/2000, a seguito delle modifiche apportate dal D. Lgs. n. 158/2015, stabilisce che il reato di dichiarazione infedele si configura nel momento […]

    Learn More

  • Partecipazioni qualificate e Legge di Bilancio 2018

    In base a quanto previsto dall’articolo 67 del TUIR, le partecipazioni si distinguono in: QUALIFICATE, se queste rappresentano complessivamente una percentuale di diritti di voto esercitabili nell’assemblea ordinaria superiore al 2% o al 20%, ovvero una partecipazione al capitale o al patrimonio superiore al 5% o al 25%, a seconda che si tratti di titoli […]

    Learn More

  • Iscrizione al VIES negli scambi intracomunitari

    Fino ad oggi, non si ritenevano ancora superate le indicazioni fornite dalla circolare AE n. 39/2011 e dalla risoluzione AE n. 42/2012: “solo a seguito dell’inclusione nell’archivio VIES il soggetto è legittimato ad effettuare operazioni intracomunitarie applicando lo specifico regime fiscale che caratterizza questo tipo di operazioni, (omissis) eventuali cessioni o prestazioni intracomunitarie effettuate da […]

    Learn More

  • Le fatture a cavallo d’anno e la detrazione dell’IVA

    In questo periodo risulta di particolare importanza individuare il momento in cui è detraibile l’IVA relativa alle fatture a cavallo d’anno, alla luce delle recenti modifiche apportate alla relativa normativa. In particolare, l’art. 14, DL n. 119/2018, c.d. “Collegato alla Finanziaria 2019”, ha aggiunto un nuovo periodo all’art. 1, comma 1, DPR n. 100/98 in […]

    Learn More

  • Versamento del bollo virtuale su fatture elettroniche

    Il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 28.12.2018, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 07.01.2019, modifica le modalità di versamento del bollo virtuale su fatture elettroniche, con decorrenza dal 1° gennaio 2019. L’originaria formulazione dell’art. 6 del D.M. 17 giugno 2014 prevedeva che il versamento dell’imposta di bollo dovesse essere effettuato, cumulativamente e in […]

    Learn More

  • Nuovo limite al pagamento in contanti da parte di soggetti non residenti

    La Legge di Stabilità 2019 ha innalzato da Euro 10.000 ad Euro 15.000 il limite massimo per il pagamento in contanti da parte di soggetti stranieri non residenti in relazione alle cosiddette “operazioni legate al turismo”. Il nuovo limite si applica ai pagamenti effettuati da parte di cittadini non residenti – sia UE che Extra […]

    Learn More

  • Esterometro con obbligo dal 1 Gennaio 2019

    Con l’avvio della fatturazione elettronica (01 gennaio 2019) è stato introdotto un nuovo adempimento, denominato “Esterometro”. L’introduzione di tale strumento risponde al precipuo scopo di comunicare mensilmente all’amministrazione finanziaria tutte le operazioni non soggette all’obbligo di fatturazione elettronica, poste in essere nei confronti di soggetti non residenti nel territorio dello Stato. Tale comunicazione deve essere […]

    Learn More

  • Direttiva ATAD: novità in tema di Cfc rules

    Il D.Lgs. n.142/2018 di attuazione della direttiva ATAD, in vigore dal prossimo 12 gennaio 2019 per i soggetti con esercizio coincidente con l’anno solare, dispone alcune novità in tema di controlled foreign company. In particolare, in base alla nuova normativa: – viene esteso l’ambito di applicazione della suddetta disciplina anche alle società residenti che, in […]

    Learn More

  • Rottamazione – ter per i crediti insinuati al passivo

    L’articolo 3 del D.L. 119/2018, ai commi 15 e 18, ha introdotto la possibilità di usufruire della definizione agevolata per i debiti risultanti dai carichi affidati all’Agente della Riscossione tra il 1° gennaio 2000 e il 31 dicembre 2017, anche se rientranti in un procedimento di composizione della crisi da sovraindebitamento, ovvero in una procedura […]

    Learn More

  • Lettere di compliance per le attività finanziarie estere

    È possibile che, come lo scorso anno, molti contribuenti ricevano dall’Agenzia delle Entrate le “comunicazioni per la promozione dell’adempimento spontaneo”, meglio note anche come lettere di compliance, concernenti le omissioni dichiarative relative ad attività finanziarie e attività patrimoniali detenute all’estero. L’invio di questo tipo di lettere si attiva quando è stata errata od omessa l’indicazione […]

    Learn More

  • Tasso legale allo 0,8% dal 2019

    Lo Studio comunica che a decorrere dal 1°gennaio 2019, il saggio di interessi legali di cui all’art.1284 del Codice Civile, aumenterà passando dall’attuale 0,3 per cento allo 0,8 per cento. Tale modifica, statuita con il decreto MEF del 12 dicembre 2018 u.s., è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale nr.291 del 15 dicembre 2018. L’aumento del […]

    Learn More

  • Il trattamento fiscale degli omaggi

    Quando le aziende provvedono ad omaggiare i clienti, i fornitori ed i dipendenti con doni o cene natalizie, è importante dal punto di vista fiscale, tenere conto dei limiti di deducibilità dei costi e della relativa detraibilità dell’iva. In particolare, ai fini di un corretto inquadramento della normativa fiscale applicabile, è fondamentale distinguere, da una […]

    Learn More

  • Acconto IVA 2018

    Si informa che, come di consueto, entro il prossimo giovedì 27 dicembre i contribuenti titolari di partita Iva, che svolgono un’attività d’impresa, arte o professione, qualunque sia la forma giuridica adottata e che eseguono le liquidazioni ed i relativi versamenti Iva con periodicità mensile o trimestrale, sono tenuti al versamento dell’acconto Iva per il 2018. […]

    Learn More

  • Il recepimento della direttiva ATAD impatta sui finanziamenti intercompany

    Alla luce del decreto legislativo di recepimento della Direttiva ATAD (Anti Tax Avoidance Directive), che introduce – tra l’altro – numerose novità in materia di deducibilità degli interessi passivi, e che verranno applicate a partire dai periodi di imposta successivi a quello in corso al 31 dicembre 2018, assume importanza la fattispecie dei finanziamenti infragruppo, […]

    Learn More

  • Fatturazione elettronica, riassunto dei soggetti esclusi

    Il nuovo regime della fatturazione elettronica, in vigore dal 1 gennaio 2019, non coinvolgerà la totalità delle partite IVA italiane, il legislatore ha infatti previsto un’esenzione per alcune categorie di contribuenti relativamente al solo ciclo attivo di fatturazione. La prima corposa categoria esonerata dall’emissione delle fatture in formato XML è caratterizzata dai contribuenti in regime […]

    Learn More

  • Irrevocabilità del regime di Branch Exemption

    Il regime di branch exemption attribuisce la facoltà alle imprese residenti nel territorio dello Stato di optare per l’esenzione degli utili e delle perdite attribuibili a tutte le proprie stabili organizzazioni all’estero. L’articolo 168-ter, comma 2, del TUIR stabilisce che l’opzione è irrevocabile ed è esercitata al momento di costituzione della stabile organizzazione, con effetto […]

    Learn More

  • La particolare tenuità del fatto ex art. 131 bis c.p. non si applica all’Ente

    Per la prima volta la Corte Suprema (Cass. Pen. Sez III, 28 febbraio 2018 n. 9072) afferma l’importante principio secondo il quale la causa di non punibilità del cd. fatto di particolare tenuità (art. 131 bis c.p.) applicabile alla persona fisica non trova applicazione anche nei confronti dell’Ente imputato per uno dei reati presupposto ex […]

    Learn More

  • Possibile estensione ai soggetti IRPEF delle regole di riporto delle perdite previste per i soggetti IRES

    Il disegno di legge di Bilancio 2019, in questi giorni in discussione alle Camere, potrebbe apportare importanti modifiche alla disciplina che regola l’utilizzo delle perdite d’impresa per i soggetti IRPEF. Allo stato attuale, l’articolo 8 del TUIR, nel disciplinare la determinazione del reddito complessivo dei soggetti IRPEF, prevede che: le perdite derivanti da imprese in […]

    Learn More

  • Legge di Bilancio 2019 – Misure a sostegno delle imprese

    Il Disegno di Legge di Bilancio 2019 prevede diverse disposizioni a sostegno delle imprese, alcune già proposte in precedenza, altre di nuova formulazione. Fra queste ultime spicca l’introduzione di un regime agevolativo consistente nella tassazione con aliquota IRES ridotta di nove punti percentuali (dal 24% al 15%) del reddito dichiarato da società ed enti, limitatamente […]

    Learn More