Approfondimenti

  • In vigore dal 19 settembre 2018 il decreto armonizzazione GDPR

    Il 25 maggio 2018 è entrato in vigore in tutti gli Stati membri il Regolamento dell’Unione Europea n. 679 del 2016, detto “GDPR”, che si applica alle imprese e ai professionisti che trattano dati personali di persone fisiche. Lo scorso 4 settembre è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legislativo (D. Lgs. n. 101/2018) […]

    Learn More

  • Bonus Pubblicità – Istanze telematiche dal prossimo 22 settembre

    Dal 22 settembre al 22 ottobre 2018 sarà possibile trasmettere istanza telematica al Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri per accedere al cosiddetto “Bonus Pubblicità” in relazione agli investimenti pubblicitari effettuati nel 2017 e nel 2018. Il Bonus, introdotto dal D.L. 50/2017 convertito dalla L. 21 giugno 2017 n. 96 […]

    Learn More

  • Scadenza al 17 settembre per la presentazione della Comunicazione Liquidazione Periodica IVA per il II trimestre

    Il rinvio dello Comunicazione Dati Fatture relativa al II trimestre 2018 al 1° ottobre non riguarda la Comunicazione Liquidazione Periodica IVA (LIPE) relativa al medesimo periodo, per la quale la scadenza resta il 17 settembre. Tale novità sta sollevando non pochi dubbi tra contribuenti ed operatori poiché la normativa attualmente in vigore sembrerebbe fissare la […]

    Learn More

  • Escluso il reato di dichiarazione infedele per il transfer pricing

    Nessuna conseguenza sul piano penal-tributario può discendere da una rettifica dei prezzi di trasferimento: lo ha affermato la Commissione Tributaria Regionale di Milano con sentenza 4 settembre 2018 n. 3674. I giudici regionali hanno negato l’applicazione del raddoppio dei termini di accertamento, in presenza di fattispecie di rilevanza penale, al caso di accertamento di maggiori […]

    Learn More

  • Interessi passivi e ROL: nuova formulazione dell’art. 96 del D.P.R. 917/1986

    L’art. 96 del D.P.R. 917/1986, nella sua attuale formulazione, prevede che gli interessi passivi sono deducibili, in ciascun periodo d’imposta, fino a concorrenza degli interessi attivi e, per l’eccedenza, nel limite del 30% del ROL, determinato sulla base delle risultanze contabili. Il medesimo articolo prevede la possibilità di riportare in avanti, senza alcun limite temporale, […]

    Learn More

  • Split payment per i professionisti: semaforo rosso

    L’articolo 12 del D.L. 87/2018 ha previsto l’abolizione dello split payment per le prestazioni di servizi rese dai professionisti alle Pubbliche Amministrazioni i cui compensi sono soggetti a ritenute alla fonte a titolo d’imposta e a titolo d’acconto. Lo split payment è il meccanismo della scissione dei pagamenti per effetto del quale l’IVA addebitata in […]

    Learn More

  • Emendamento n. 7 Legge di Jersey sui Trust del 1984

    Un interessante approfondimento in tema di trust alla luce delle modifiche apportate dall’emendamento n. 7 entrato in vigore l’8 giugno 2018, finalizzato a rendere lo strumento del trust maggiormente duttile e adattabile alle esigenze dei disponenti. In particolare merita di essere segnalata la modifica dell’articolo 29 in materia di fornitura di informazioni ai beneficiari che […]

    Learn More

  • Le Sezioni Unite chiariscono la natura e i criteri di quantificazione dell’assegno divorzile

    La sentenza 18287/2018 resa dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione fa chiarezza sulla natura e sui criteri di quantificazione dell’assegno divorzile di cui all’ art. 5, comma 6 della legge 898/1970 ai sensi del quale “Con la sentenza che pronuncia lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio, il tribunale, tenuto conto […]

    Learn More

  • Contratto a termine e altre novità

    È entrato in vigore il 14 luglio 2018 il c.d. “Decreto dignità”, provvedimento fortemente voluto dal neoministro del lavoro Luigi Di Maio (D.L. 87/2018). Nel decreto legge si riduce a ventiquattro mesi la durata massima del contratto a tempo determinato e torna l’obbligo per il datore di lavoro di indicare i motivi che hanno determinato […]

    Learn More

  • Fatturazione elettronica

    L’Agenzia delle Entrate con la Circolare n. 13/E del 2 luglio u.s. ha fornito risposte ai principali quesiti pervenuti dalle Associazioni di categoria e dai singoli contribuenti in materia di fatturazione elettronica, anche in considerazione alle recenti novità introdotte dalla legge n. 205 del 2017. I nostri professionisti sono a disposizione per fornire ulteriori chiarimenti […]

    Learn More

  • Omessa valutazione delle osservazioni al PVC, causa di nullità dell’accertamento

    L’Agenzia delle Entrate deve sempre valutare le osservazioni presentate dei soggetti sottoposti a verifica ai sensi dell’art. 12, comma 7, dello Statuto dei diritti del contribuente. Secondo la Corte di Cassazione, ordinanza 17210 del 2 luglio 2018, la valutazione delle memorie del contribuente costituisce un vero e proprio obbligo per l’Amministrazione a pena di nullità […]

    Learn More

  • AdE introduce il mini scudo fiscale

    Maurizio Di Salvo, Avvocato e Dottore Commercialista, ha analizzato il  D.L. n. 148/2017 relativo al cosiddetto mini scudo fiscale in un articolo dal titolo “L’emersione delle attività estere non dichiarate, edizione 2018” pubblicato sul numero di giugno di Novità Fiscali, la rivista specializzata della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana- SUPSI. Il Decreto oggetto di analisi prevede una […]

    Learn More

  • Proroga scheda carburanti per tutto il 2018: fatturazione elettronica rinviata al 2019

    Il Consiglio dei Ministri ha approvato ieri, in data 27 giugno 2018, il Decreto Dignità, contenente la proroga della validità della scheda carburante ancora per tutto il 2018. La fatturazione elettronica per le cessioni di carburante è dunque rimandata al 2019. Per coloro che nel frattempo si erano adeguati alle novità della normativa rimane valida […]

    Learn More

  • Impossibile la preventiva rinuncia all’indennità di avviamento

    La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 15373/18 fa chiarezza sulla possibilità di rinunciare preventivamente all’indennità di avviamento. Il locatore di locali ad uso non abitativo proponeva opposizione avverso il decreto ingiuntivo emesso nei suoi confronti in favore dell’esercizio commerciale a titolo di indennità di avviamento. A fondamento dell’opposizione il locatore deduceva l’infondatezza della […]

    Learn More

  • Tax credit librerie: firmato il decreto attuativo

    La Legge di Bilancio 2018 ha introdotto uno speciale credito d’imposta per le società attive nel settore della vendita al dettaglio di libri nuovi ed usati. In data 24/04/2018 il Ministero dei Beni Culturali di concerto con il Ministero delle Finanze ha emanato un apposito Decreto Interministeriale che ha definito le disposizione applicative del credito […]

    Learn More

  • Operazioni soggettivamente inesistenti e onere della prova

    Negli ultimi mesi la Corte di Cassazione è ritornata più volte ad esaminare la questione attinente il recupero Iva su operazioni soggettivamente inesistenti. La Corte, con due ordinanze gemelle (n. 3473 e n. 3474 del 13 febbraio 2018), ha affermato che spetta all’Amministrazione finanziaria, che contesti una fattispecie di fatturazione per operazioni soggettivamente inesistenti e […]

    Learn More

  • Decreti attuativi sul tax credit per cinema e audiovisivo

    La tematica del credito d’imposta nel settore audiovisivo, già trattata da Andersen & Legal Italia al convegno “Il nuovo tax credit nel settore cinema e audiovisivo” organizzato dallo studio a Roma il 22 marzo 2018, viene approfondita dal Ministero con la pubblicazione dei DM attuativi della Legge 14 novembre 2016, n. 220 (cd. “Legge Cinema”) sul Supplemento ordinario […]

    Learn More

  • Cambio di rotta della Cassazione sul licenziamento individuale per giustificato motivo

    La Cassazione, con la sentenza n. 13015/2017 conferma e sostiene un recente orientamento (Cass. n. 13516/2016, Cass. n. 19185/2016 e Cass. n. 13516/2016) che ritiene, in aperto contrasto con il precedente, il licenziamento per giustificato motivo oggettivo legittimo anche se intimato da un’azienda in buone condizioni economiche qualora intenda procedere a una riorganizzazione del lavoro […]

    Learn More

  • Non è elusivo il risparmio derivante dalla riorganizzazione di un gruppo per l’accesso al consolidato fiscale

    L’Agenzia delle entrate con la Risoluzione n. 40/E del 17 maggio 2018 ha affermato che quando il contribuente, attraverso operazioni legittime, si mette nelle condizioni di fruire di un risparmio di imposta previsto dall’ordinamento, non può essere configurata una fattispecie di abuso del diritto. In particolare, esaminando un caso di riorganizzazione di un gruppo societario […]

    Learn More

  • Privacy: maggiori tutele e norme più rigorose

    Il 25 maggio 2018 entra in vigore in tutti gli Stati Membri il Regolamento dell’Unione Europea numero 679 del 2016, detto “GDPR”,  che si applica alle imprese e ai professionisti che trattano dati personali di persone fisiche. Le norme si applicano anche alle imprese situate fuori dall’Unione europea che offrono servizi o prodotti all’interno del […]

    Learn More