Approfondimenti

  • Possibile estensione ai soggetti IRPEF delle regole di riporto delle perdite previste per i soggetti IRES

    Il disegno di legge di Bilancio 2019, in questi giorni in discussione alle Camere, potrebbe apportare importanti modifiche alla disciplina che regola l’utilizzo delle perdite d’impresa per i soggetti IRPEF. Allo stato attuale, l’articolo 8 del TUIR, nel disciplinare la determinazione del reddito complessivo dei soggetti IRPEF, prevede che: le perdite derivanti da imprese in […]

    Learn More

  • Legge di Bilancio 2019 – Misure a sostegno delle imprese

    Il Disegno di Legge di Bilancio 2019 prevede diverse disposizioni a sostegno delle imprese, alcune già proposte in precedenza, altre di nuova formulazione. Fra queste ultime spicca l’introduzione di un regime agevolativo consistente nella tassazione con aliquota IRES ridotta di nove punti percentuali (dal 24% al 15%) del reddito dichiarato da società ed enti, limitatamente […]

    Learn More

  • Il rimborso dell’Euroritenuta spetta anche in caso di voluntary disclosure

    Con la sentenza n. 4031/02/2018 la Commissione Tributaria Regionale della Lombardia osserva che il rifiuto di rimborso dell’Euroritenuta da parte dell’Agenzia delle entrate, in caso di voluntary disclosure, è illegittimo e contrario all’accordo internazionale sulle doppie imposizioni tra Unione Europea e Svizzera, con conseguente violazione della direttiva 2003/48/CE. Nel caso in esame un contribuente aveva […]

    Learn More

  • Le principali novità in materia di super-ammortamento e iper-ammortamento nel D.D.L. di bilancio

    Il disegno di legge di bilancio è intervenuto anche in merito alla disciplina dell’iper e del super-ammortamento. I due provvedimenti rappresentano misure fiscali che consentono alle imprese di beneficiare di un ammortamento fiscale maggiorato rispetto al costo di acquisto di nuovi beni strumentali. il D.D.L. ora in discussione alle Camere prevede la proroga dell’iper-ammortamento, ma […]

    Learn More

  • Versamenti delle imposte di fine anno

    Con la presente informativa si intendono riepilogare le prossime scadenze in materia di versamento di imposte, tasse e contributi previdenziali. 30 novembre 2018: seconda o unica rata delle imposte dirette e dei contributi previdenziali relativi al 2018 e determinati sulla base dei modelli Redditi ed IRAP 2018×2017 Il versamento della seconda o unica rata può […]

    Learn More

  • Manleva del nuovo socio dalle conseguenze negative del conferimento

    Con la pronuncia del 4 luglio 2018 n. 17500 la Suprema Corte chiarisce le condizioni di validità di un patto parasociale che preveda un’opzione di vendita (“opzione put”) quale strumento di manleva volto ad ottenere il trasferimento su un altro socio del rischio inerente al conferimento. Il ricorso per Cassazione veniva proposto avverso la decisione […]

    Learn More

  • Decreto Legge n. 119 del 23 ottobre 2018: “definizione agevolata” e “semplificazione fiscale”

    Il 23.10.2018 è stato pubblicato in G.U. Serie Generale n. 247 il Decreto Legge n. 119/2018 (Disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria) in vigore dal 24.10.2018. Tra le principali novità si segnalano le misure in materia di: “pacificazione fiscale” (definizione agevolata dei processi verbali di constatazione; definizione agevolata dei carichi affidati all’agente della riscossione […]

    Learn More

  • Nuove regole per i contratti a termine

    Entra a regime il nuovo contratto di lavoro a termine. Dal 1° novembre, dopo un periodo transitorio di tre mesi, tutti i contratti di lavoro a tempo determinato, in corso e futuri, dovranno seguire le nuove regole del c.d. “Decreto dignità” (D.l. n. 87/2018 convertito in L. 96/2018). Le nuove regole intendono limitare al massimo […]

    Learn More

  • Direttiva ATAD e i prevedibili riflessi nell’ordinamento interno

    La circolare in esame ha lo scopo di offrire una panoramica di carattere generale sullo stato del recepimento della Direttiva 2016/1164/UE, così come integrata dalla Direttiva 2017/952/UE, meglio nota come direttiva anti-elusione o ATAD (d’ora in avanti la “Direttiva”). La Direttiva intende contrastare tutte quelle pratiche di elusione fiscale che incidono in misura diretta sul […]

    Learn More

  • Trattamento ai fini IVA degli aggiustamenti da transfer pricing

    Mediante la risposta n.60 del 2 novembre 2018, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che il contributo erogato a favore di una consociata a titolo di aggiustamento di fine anno, allo scopo di mantenere la marginalità della stessa all’interno dell’intervallo di mercato, non è rilevante ai fini IVA. Nell’ipotesi analizzata, la società interpellante parte di un […]

    Learn More

  • Le soluzioni Andersen per la fatturazione elettronica

    Andersen & Legal può gestire per il cliente l’intero ciclo di fatturazione elettronica: Fatturazione in formato elettronico (xml), nel rispetto dei requisiti di forma e di contenuto previsti dall’Agenzia delle Entrate Firma elettronica del documento Trasmissione telematica al Servizio di Interscambio Contabilizzazione, archiviazione e conservazione del documento in forma digitale, garantendone integrità e autenticità *** […]

    Learn More

  • Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Fiscale 2019

    È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 247 del 23-10-2018 il Decreto Legge n. 119 contenente “Disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria”, approvato dal Consiglio dei Ministri lo scorso 20 ottobre. Il Decreto, che entra in vigore oggi 24 ottobre 2018, contiene previsioni in ordine alla cd. pacificazione fiscale nonché di semplificazione. […]

    Learn More

  • Regime forfettario: applicabilità al contribuente che ha optato per il regime semplificato

    La risoluzione n.64 del 14.9.2018 emanata dall’Agenzia delle Entrate ha precisato che i contribuenti in regime di contabilità semplificata opzionale possono passare al regime forfettario (legge 23 dicembre 2014, n. 190) senza rispettare il decorso del triennio previsto dall’art. 1 co. 70 della medesima legge, se in possesso dei requisiti previsti. Nel caso oggetto della risoluzione […]

    Learn More

  • Codice della Crisi di Impresa e dell’insolvenza: Riforma del Fallimento al vaglio del Governo

    Il Consiglio dei Ministri, entro la fine del corrente mese, dovrà approvare il Decreto Legislativo recante il Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza, che si svilupperà in 390 articoli, in attuazione della Legge Delega 155/2017. Il Decreto sarà il risultato dell’elaborazione del progetto di riforma del Fallimento messo a punto dalla Commissione Rordorf che agisce […]

    Learn More

  • Accordo di ristrutturazione dei debiti: trattamento dei crediti tributari ex art 182-ter L.F.

    Con la circolare n. 16/E del 23 luglio 2018 l’Agenzia delle Entrate ha fornito i primi chiarimenti sulle modifiche che hanno interessato la disciplina nazionale del trattamento dei crediti tributari e contributivi, contenuta nel novellato art. 182-ter Legge Fallimentare. L’art. 182 ter L.F. riconosce all’imprenditore in stato di crisi la facoltà di proporre, mediante il […]

    Learn More

  • Omesso versamento IVA: pagamento preferenziale dipendenti non discriminante del reato penale

    La Terza sezione penale della Corte di Cassazione con la sentenza n. 43456/2018 ribadisce che in caso di omesso versamento dell’imposta sul valore aggiunto (art. 10 ter D.lgs. 74/2000), la causa di non punibilità ex art. 45 del Codice Penale ha un perimetro di azione molto ristretto e sottoposto a condizioni ben precise. Nel caso […]

    Learn More

  • Ancora una volta si discute sull’arbitrabilità delle controversie in materia societaria

    Il D.lgs. 5/2003 prevede che anche le controversie in materia societaria possano essere devolute ad arbitri tramite la c.d. clausola compromissoria presente all’interno dello statuto sociale, purché – analogamente all’arbitrato di diritto comune – le stesse non vertano su diritti indisponibili. Con la recente sentenza emessa dalla sezione specializzata in materia di impresa del Tribunale […]

    Learn More

  • Licenziamenti illegittimi: indennità risarcitoria incostituzionale

    La Corte costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’articolo 3, comma 1, del Decreto Legislativo n.23/2015 (Jobs Act), nella parte in cui determina in modo rigido (2 mensilità di retribuzione per ogni anno di servizio) l’indennità spettante al lavoratore assunto con contratto a tutele crescenti dopo il 7 marzo 2015 nel caso in cui sia ingiustificatamente […]

    Learn More

  • Scadenze spesometro 2018: posticipato al 28 febbraio l’adempimento relativo al III trimestre

    Per l’invio dello spesometro relativo al III trimestre 2018, l’Art. 11 del Dl 87/2018 ha previsto una modifica del calendario fiscale, introducendo la possibilità per i contribuenti di adempiere a tale obbligo entro il 28 febbraio 2019, anziché entro il 30 novembre 2018 (scadenza ordinaria prevista dalla legge). Quanto detto fa sì, quindi, che le […]

    Learn More

  • Rimborsi IVA: il 30 Settembre scade il termine per la presentazione delle istanze

    L’Agenzia delle Entrate, con una notizia pubblicata sul proprio portale, ricorda che il 30 settembre è il termine ultimo entro il quale presentare le istanze di rimborso IVA (articoli 38-bis1, 38-bis2, 38-ter del D.P.R. 633/1972). Secondo quanto stabilito dall’Agenzia la richiesta potrà essere presentata da: i soggetti stabiliti in Italia che hanno assolto l’IVA in […]

    Learn More